• Il Comune è sempre aperto!
    Tutte le informazioni per le tue pratiche.
  • Tutte le informazioni (persone, tempi, costi e tanto altro)
    e la modulistica necessaria!
  • Il Comune a casa tua!

Certificazioni anagrafiche e di stato civile

Riferimenti del Procedimento

Codice procedimento: AN14

Ufficio di riferimento: Ufficio Anagrafe

Responsabile del Procedimento: ROSSI PAOLO

E-mail: anagrafe@comune.lenago.as.it

Telefono: 0355/48613

Soggetto con potere sostitutivo: GRECO GIORGIO

E-mail Sostituto: anagrafe@comune.lenago.as.it

Telefono Sostituto: 0355/48613

Descrizione Procedimento

Fermo restando che la pubblica amministrazione ed i gestori di pubblici servizi hanno l'obbligo di accettare l'autocertificazione e non possono richiedere certificati al cittadino, l'Ufficiale di anagrafe rilascia a coloro che ne facciano spontanea richiesta documenti che riportano dati desunti dai registri anagrafici.

Le altre certificazioni riguardano:

  • residenza
  • stato di famiglia
  • nascita
  • matrimonio
  • cittadinanza
  • morte
  • stato libero
  • vedovanza
  • esistenza in vita
  • godimento dei diritti politici
  • iscrizione all’AIRE

E’ vietato rilasciare certificati da esibire a Pubbliche Amministrazioni.

Validità
Le certificazioni attestanti stati, qualità personali e fatti non soggetti a modificazione (ad es. nascita, morte) hanno validità illimitata.
Le altre certificazioni sono valide sei mesi.
Se un certificato, pur essendo scaduto, attesta fatti che non hanno subito variazioni, l'interessato può ugualmente utilizzarlo, aggiungendo in fondo allo stesso certificato una dichiarazione firmata (non autenticata) in cui si conferma la validità delle informazioni ivi riportate.

Nuove disposizioni per il rilascio dei certificati
L’art. 15 della Legge n. 183/2011 prevede che dal 01/01/2012 le Pubbliche Amministrazioni non possono rilasciare certificati ad altri Enti Pubblici.

Requisiti

I certificati di residenza e di stato di famiglia possono essere rilasciati a chiunque ne faccia richiesta (art. 33, comma 1, DPR 223/1985). Gli altri certificati possono essere rilasciati solamente se non vi ostano particolari motivi (art. 33, comma 2, DPR 223/1985)

Documentazione Necessaria

Carta di identità valida.

Costo

0,26 Euro se in carta libera; 0,52 Euro se in bollo, oltre alla marca da bollo da 16,00 Euro (da portare a cura del richiedente). I certificati di stato civile sono esenti.

Normativa

Legge n. 1228/1954
D.P.R. n. 223/1989
D.P.R. n. 642/1972
D.P.R. n. 445/2000
Legge n. 183/2011

Tempistica

immediata